Lifestyle

Cosa sono i Charity Shops?

Passeggiando per le strade di Londra è inevitabile notare questi negozietti dai nomi e dalle insegne un po’ insolite, ecco questi sono i Charity Shops. Appena arrivati qui era tutto nuovo per noi, perciò la prima volta che ne ho visto uno sono rimasta un po’ perplessa, ma comunque incuriosita dalla novità mai vista in Italia. Vi sto tenendo un po’ sulle spine, ma adesso vi spiego meglio cosa sono e perché esistono.

I Charity Shops sono dei negozi gestiti da volontari che si occupano di rivendere oggetti come vestiti, libri, ma a volte anche mobili, di seconda mano, il cui ricavato viene poi devoluto ad un’associazione benefica. Non si trovano solo qui in Inghilterra, ma anche in America dove vengono chiamati Thrift shop, o in Australia sono i Op shop. Io mi soffermerò ovviamente su quelli inglesi, qui tutto ebbe inizio durante la Seconda Guerra Mondiale quando la Croce Rossa aprì questi negozi dove la gente comune poteva donare oggetti non più usati e rivenduti a basso costo per raccogliere fondi. Una delle prime associazioni vendeva oggetti creati dai non vedenti raccogliendo denaro per l’associazione che li aiutava. Oggi nei Charity Shops si possono trovare dei veri e propri affari, specialmente se vi trovate in delle zone piuttosto benestanti, vi assicuro che potreste trovare borse di brand come Burberry, Dune, Louis Vuitton a 10 sterline, ovviamente dovete essere anche molto fortunati!😝

Oltre ad essere una risorsa umanitaria e per il nostro portafogli, i Charity Shops possono essere una risorsa anche per te se stai cercando lavoro, magari appena arrivato in Inghilterra! È molto semplice, basta presentarsi e chiedere di diventare un volontario, loro ti daranno un modulo da compilare dove oltre ai tuoi dati, potrai dare la tua disponibilità. Attenzione, non riceverai uno stipendio ne un rimborso spese, ma la serietà e l’impegno nell’imparare il lavoro e la lingua costituiranno una lettera di referenze importantissima per il tuo curriculum. Non c’è niente di meglio che il contatto diretto con clienti e colleghi inglesi per imparare il prima possibile la lingua, ve lo posso assicurare! Di seguito vi allego delle foto di Charity Shops, così avrete un’idea di come sono fatti, e la prossima volta che verrete a Londra potrete andare a caccia di affari!

Per ultimo, anche se non è un Charity Shop, vi voglio parlare di TK MAXX. Una catena di negozi per cui gli inglesi vanno matti, e vi spiego perché potrebbe succedere anche a voi! È un po’ un paese delle meraviglie, trovate di tutto, dai vestiti, scarpe, mobili, oggetti per la casa, gioielli, davvero qualsiasi cosa, di brand conosciuti e a prezzi stracciati. E per brand conosciuti intendo, Adidas, Nike, Michael Kors, Massimo Dutti, Versace e tanti tanti altri ancora. Ovviamente le collezioni non sono le attuali, ma se si ha tempo si possono trovare davvero degli evergreen a prezzi bassissimi. Quindi ve lo stra consiglio, insieme agli Charity shops, se volete trovare l’affare qui a Londra. Vi allego anche per questo negozio la foto e anche un video fatto da me per darvi un’idea dei brand e dei costi. Spero vi sia piaciuto l’articolo, lasciate un commento se avete domande. Enjoy!📄😁

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto