In cosa consiste la mia internship?

Dopo l’uscita del mio ultimo articolo le domande che mi sono state fatta più frequentemente sono state: “Ma in cosa consiste la tua internship? Che cos’è? Di cosa si occupa questa agenzia?”. Perciò ho pensato fosse doveroso dedicare un articolo a questo aspetto della moda, di cui forse se ne parla troppo poco, e dare delle risposte chiare e che possano aiutare a comprendere al meglio (o almeno ci provo!) una parte di questo mondo.

Partiamo dall’internship, che cos’è? Un internship, spesso confuso con il termine stage, è un accordo in cui gli studenti e coloro che vogliono cambiare carriera, prestano i loro talenti alle aziende in cambio di un’opportunità di sviluppare competenze commerciali, conoscere un nuovo settore e acquisire esposizione all’ambiente di lavoro. Nel mio caso, più specifico, le mie mansioni sono diverse, tra cui preparazione per le settimane della moda di Londra, Parigi, Milano e New York, ricerca di nuovi potenziali clienti, assistenza nel targeting di quest’ultimi, organizzazione dei campioni, assistenza nello showroom, per citarne alcune. Lo showroom è il cuore pulsante dell’azienda, e mi sono resa conto che molto spesso si fa confusione su cosa sia, oppure è un aspetto che non si conosce affatto.

Dunque cos’è uno showroom? Facciamo chiarezza. Quando le case di moda concludono le loro collezioni in genere le espongono, appunto, in uno showroom, ossia in un locale o ambiente specifico all’interno della propria azienda o in un ambiente esterno gestito da terzi, come nel mio caso. Poi, gli addetti alla vendita di showroom si occupano del cliente (che può essere un proprietario di negozio o un buyer) intenzionato a ordinare alcuni pezzi delle collezioni. Ma qual è la differenza tra un venditore di show room e tra un venditore di negozio? È molto diverso: il venditore di showroom si occupa di vendere a un buyer del negozio, o a un team di buyer per i department store. Le collezioni che gestisce andranno in vendita la stagione successiva. Per cui deve avere occhio, deve essere visionario, deve far capire agli altri dove stanno andando i gusti delle persone!

La moda è un ambito lavorativo così variopinto che rimango molto spesso ancora sorpresa anche io, e davvero si fa fatica anche solo ad immaginare quanti lavori e di conseguenza quante persone ci siano dietro a questo settore. Quello che sto facendo è qualcosa di nuovo per me, un aspetto che ancora non avevo avuto occasione di conoscere e toccare con mano, e sono contenta di questa opportunità perché aggiunge un altro step alla mia vita professionale e alla mia carriera. La parte creativa qui è capire cosa potrà piacere alle persone un anno prima rispetto a quando loro vedranno la collezione in negozio, perciò si deve avere una visione a 360 gradi e essere al passo con le tendenze, sicuro non ci si annoia! 🤩

Spero di essere stata di aiuto e avervi fatto scoprire un aspetto nuovo se non lo conoscevate già! Io vi aspetto al prossimo articolo lettori di The jungle of Alis🤍📄

7 commenti su “In cosa consiste la mia internship?

  1. I was just looking for this information for a while. After 6 hours of continuous Googleing, finally I got it in your web site. I wonder what is the lack of Google strategy that do not rank this kind of informative web sites in top of the list. Normally the top web sites are full of garbage.

  2. It’s in reality a great and useful piece of info. I am happy that you just shared this useful info with us. Please stay us informed like this. Thank you for sharing.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto